Quaderni californiani, 2013

Standard

*

da dove sto scrivendo

sono le 4.10 del pomeriggio

.

41˚ all’ombra inalo aria calda

un respiro di sollievo

stavo peggio i giorni scorsi

non sento i crampi della lontananza

 .

ascolto attentamente il più piccolo passero cantare

subito dopo aver rilasciato un grazie cristallino

 .

io da sola da dentro il mio cuore

distesa e contenta volo

 .

le farfalle qui sono giallo zafferano

tante, sempre nuove

 .

oggi si sente il vento

muoversi tra le palme

.

altissime stelle diurne

 .

dove neppure la montagna arriva

vecchio gigante rugoso coricato

.

stanco sotto il sole resistente

sembra sbriciolarsi

 .

il tramonto ne rivela le pieghe

trasuda puro spirito null’altro

.

incute timore mentre rimette a posto

non vorrei essere altrove

.

.

photo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s