Tag Archives: arte

Attendo

Standard

November Sundays are dedicated to Italian Poetry.

*
attendo che questa
poesia mi crolli addosso
come una cascata

che porti via un sudore
inutile che riempia
di frescura la mia gola

assetata di armonia
che tessono poco
queste mie mani

.

.

2013-04-13 18.22.01

.

.

Tuesday Poems will be in English as usual.

Sì, la domenica le poesie saranno in italiano!

 

News e aggiornamento sui Quaderni Californiani (California Notebooks)

Standard

News e aggiornamento sui Quaderni Californiani (California Notebooks)

Buongiorno a tutti, alcuni di voi già sanno che il libro California Notebooks è in stampa e verrà presto messo in distribuzione! Le magie accadono. E’ un po’ come essere dentro una tempesta nera, ebbene sì – la mia vita ultimamente è stata piuttosto complicata – e all’improvviso scorgere un po’ di luce, quel raggio d’oro che sbuca. Wow.

Desert pics close up watermarked copy

Il progetto è cominciato con un viaggio inaspettato in California, un paio di anni fa, nel deserto della Coachella Valley, nel bel mezzo dell’estate. Ah, è stata una scelta saggia? No di certo per chi vive di logica ma scelsi di seguire la mia intuizione. Il caldo e la luce mi stroncarono togliendomi le parole e cominciai ad osservare tutto ciò che era intorno a me, come le mie emozioni reagivano. Beh, questo è quello che fanno i poeti e io sono poeta da un bel po’ di tempo. Sono anche una fotografa da lungo tempo e, avendo insegnato fotografia per anni, adesso mi piaceva dilettarmi con le fotografie vintage. Il deserto, senza dubbio, era molto fotogenico.

Quando tornai in Italia ero cambiata e non potevo smettere di pensare all’atmosfera magica in cui ero stata immersa. desert tripod smile smallLavorai ancora un po’ all’Accademia d’Arte di Milano dove insegnavo, eseguii la sessione autunnale d’esame dei miei studenti e ripartii per la California. Dovete sapere che è una mia abitudine quella di viaggiare per inseguire la luce che illumina e bagna i posti stranieri, di scattare foto del miracolo e poi di organizzare mostre in Italia. Qualche anno prima avevo cominciato a combinare fotografia con poesia e The London Hours diventò un bellissimo libro. Alcune poesie dello stesso furono pubblicate su questo blog e furono scelte per video poesie e per performance pubbliche.

Molte altre collezioni seguirono, la maggior parte pubblicate qui on line, sulla luce della Riviera italiana, sulla luce delle Riviera francese, sulla luce di alcuni laghi italiani e così via. Devo ammettere che il sud della Francia mi tenne prigioniera di un incantesimo per un bel po’ di tempo. E’ il luogo dove gli Impressionisti bevvero quella luce e si inventarono quelle innovazioni nel campo dell’arte ed è il paradiso per un fotografo. Per parecchi anni affittai uno studio sulla costa e continuavo a oltrepassare quel confine che non era più confine. Adesso è il turno dei California Notebooks, ossia dei Quaderni Californiani.

Viaggi nel silenzio, nella meditazione e nella pace, crogiolandomi nella luce, intensa. Passeggiate nel deserto e nell’anima come nelle memorie. So che alcune persone non capiscono questi discorsi, ma molto di noi invece sì, considerando il numero dei miei amati lettori. Vi ringrazio per camminare con me in questo percorso! La vita di un artista è affascinante e credo sia anche un destino. Non è che io posso allontanarmi e fare altro senza sentirmi male perché voglio provare ad avere un lavoro normale dalle 9 alle 5, con le vacanze pagate e i giorni di malattia. Lavoro continuamente e cerco di aver cura della mia salute inoltre creare è come mettersi in viaggio per una vita migliore, la mia e la vostra spero. Amo arricchirmi spiritualmente per poter condividere con gli altri.

BRIANZA BOOK FESTIVAL 2015 by Gianluca Carrara copyCosì quest’estate ho coltivato un orto stupendo in Italia, ho fatto dei bei reading pubblici dei Quaderni Californiani in un bel po’ di posti e camminato l’irta strada della malattia di una parente anziana. Non ho mai fatto una pausa, non ho fatto vacanze, non ho mai visitato il mio amato Mediterraneo una sola volta. Invece ho piantato molte cose, ho nutrito molti, ho praticato l’aver cura e ho lavorato al libro; sarà un bel libro.

Vi terrò informati dei progressi, nel frattempo fatevi sentire, sarebbe bello. Siete felici con me e farete parte dei miei festeggiamenti?

Sono molto felice che vi piaccia quello che condivido ogni settimana, amo trovarvi qui!

.

.

.