Tag Archives: scrittura

Un volo oltre

Standard

*

nostalgia dei primi
odori americani
.
di teli bianchi perfetti
mossi da un lieve vento
.
noi a ridere nudi
a raccontarci la vita
.
appena iniziata
insieme, non sapevamo quanto

.

 

 

2013-04-14 12.34.21

.

Un volo oltre, Luglio 2013.

.

 

Quaderni Californiani (ITA vrs.)

Standard

*

una sedia vacante
in una stanza vuota

lascia che ti aiuti
a riempire le lacune

fammi stare in piedi
con le mie ossa rotte

lo conosco il danno
vasto come un pianeta

non diventa che un
puntino nella notte

.

.

desert way

.

.

Poesia tratta dal nuovo libro “California Notebook” in vendita da Feltrinelli per avere la vostra copia cliccate qui

.

.

 

Quaderni Californiani (ITA vrs)

Standard

*

dove vivo
ora è molto caldo
è il deserto secco

le montagne spoglie
circondano la valle dove
gli arcobaleni riposano

fanno brevi pause
sull’erba frequentemente
annaffiata

.

.

 

2014-11-23 07.11.05

.

.

Poesia tratta dal nuovo libro “California Notebook” in vendita da Feltrinelli per avere la vostra copia cliccate qui

.

.

 

Polvere di creta

Standard

*
la terra ha l’intelligenza
d’essere raccolta e scelta
d’esser diluita dall’acqua

un fiume la creatività che
modella insinuandosi
vecchie pieghe vecchie

scuse cambiando la
nostra forma verso
un respiro libero
.
.

2013-11-17-10-06-27
.
.
.

Storie in 100 Parole – 100 Words Stories – Ottantanove piani

Standard

– English translation below the picture –

La caduta delle Torri Gemelle, 11 settembre 2001. Una disgrazia che ha segnato i cuori. Ogni dettaglio vivido ancora nella memoria. Dedicata alle vittime dell’attentato e ai Vigili del Fuoco che quel giorno persero la vita nell’operazione di salvataggio di alcuni civili. Che riuscirono a mettersi in salvo.

Nel 2013 Giulio Perrone editore la seleziona e pubblica per un concorso di brevi racconti. E’ pubblicata nell’antologia Storie in 100 parole nella collana L’Erudita.

ISBN 978-88-6770-063-9

Ottantanove piani
Anna Mosca

Ottantanove piani non fanno un concerto, ma una tragedia silenziosa.
In tre salgono controsenso verso una manciata di condannati, la porta è bloccata.
Un buco poi un pugno passa il muro, due visi appoggiati a una parete si ascoltano respirare.
L’ultimo del piano racconta, l’incendio infuria contro il cielo, e loro trecento metri per raggiungere terra, duemila scalini lenti e calmi contro il terrore. Quanti pensieri silenziosi, prepotenti tra un passo e l’altro, lacrime implose, disperatamente forti.
Fuori cenere, brandelli e corpi varcano l’aria, scomposti tetri fuochi d’artificio, causa del silenzio più abbagliante. Il terrore, mi hanno raccontato, è bianco.

.

.

Cover Storie in 100 parole Perrone

.

.

.

9-11, September 2001. The fall of the Twin Towers. A tragedy that shattered our hearts. Every detail is still sharp. This short story is dedicated to all the victims of the terrorist attack and, mostly, to the firemen that lost their life while trying to help some civilians. Who made it.

In the year 2013 it is selected by Giulio Perrone Publishing for their Short Stories Competition. It is published and can be read (in italian) in the volume Storie In 100 Parole (100 Words Stories) for L’Erudita.

ISBN 978-88-6770-063-9

California Notebooks 2014 EN/IT featuring on IPM today (audio version too)

Standard

*
I had the feeling
I had been lost at sea
just for a few weeks

if weeks count as
years having no sweet
food or drink just

overcoming the waves
withstand the wind patience
unfolded under the sun

one morning – passing by
a mirror – not able to
recognize myself

.

(The audio versions can be found, at the end of the poem, here on the IPM page http://wp.me/phPCu-MX)

.

*
ho avuto la sensazione
d’esser stata naufraga persa
nel mare qualche settimana

se le settimane contano
come anni senza cibo
o acqua dolce solo

le onde da superare
sopportando il vento la pazienza
spiegata sotto il sole

una mattina – passando
davanti a uno specchio –
incapace di riconoscermi

.

.

2014-04-07 14.42.35

.

.

.

Quaderni Californiani – Stanotte

Standard

The original poem, in English, can be found here:

https://annamosca.com/2014/04/18/california-notebooks-2014-4/

 

*
stanotte
la luna è piena

svuotata da mille impegni
io sommersa dall’acqua
bollente forse illuminata

dal cielo arriva il silenzio
il riposo si avvicina
nascosto alla luce

un mondo capovolto una capriola
una contorsione mi ritrovo
stella sbalordita persa

dentro qualche luce spengo
i pensieri – poi gli occhi
vibrano appena

senza peso nello spazio
che scopro dentro

.

.

2014-11-29 09.37.59

.

.

.

Quaderni Californiani – Decorata

Standard

The original poem, in English, can be found here:
https://annamosca.wordpress.com/2013/10/19/california-notebooks-sept-2013-3/

.

*

io decorata
da un sorriso inaspettato

adesso presumo poco e vivo il momento
esploro mentre passo sopra

ho smesso di trattenere
lascio cadere

non ho più indirizzi, spilli
o matite mi ritrovo

con delizia nelle ultime
tre righe

.

.

2014-04-29 17.53.17

.

.

.

Quaderni Californiani – Incoscienza

Standard

The original poem, in English, can be found here:
https://annamosca.wordpress.com/2014/08/18/california-notebooks-2014-25/

.

*

permettimi un tuffo
sotto la superficie
delle cose dette una volta

dentro un fiume
d’incoscienza
dentro un mare di

.

suoni attutiti si
muovono lentamente
nel ventre di un sorriso

nato nei miei occhi
mentre mi osservi
desiderare il sonno

.

.

2014-06-11 20.33.58

.

.

.

Imputami il peccato di voler sopravvivere, il libro.

Standard

 

Imputami il peccato di voler sopravvivere è una raccolta di cinquanta poesie selezionate tra quelle scritte dall’autrice nel periodo trascorso da ottobre 2010 al mese di febbraio 2011 raccolte ora in un libro.

 

Alcune poesie possono essere lette qui sul blog, semplicemente inserendo il titolo come parola chiave, oppure potete leggerne quindici in anteprima qui:

http://blur.by/1lem6aO

 

C’è anche la versione e-book:

http://store-it.blurb.com/ebooks/473464-imputami-il-peccato-di-voler-sopravvivere

.

.

2012-04-06 18.43.07.

.

Imputami il peccato di voler sopravvivere is a compilation of fifty poems selected among the ones written by the author between October 2010 and February 2011 now published in a book. The book is in Italian only.

 

Some poems can be read here on the blog simply by inserting the title Imputami il peccato di voler sopravvivere (Ascribe To Me The Sin Of Survival) or you can find a preview of fifteen pages here:

http://blur.by/1lem6aO

 

Here is also the e-book version:

http://store-it.blurb.com/ebooks/473464-imputami-il-peccato-di-voler-sopravvivere

 

Looking forward to publish something in English too for my English readers.

.

.

.

Quaderni Californiani, Gennaio 2014

Standard

*

.
un petalo può condurre
a una distesa di fiori

.
di poesie e pensieri lievi
sorprendentemente colorati

.
a un mondo interno extraurbano
proiettarmi con un binocolo che

 .

guarda verso la terra io che

credevo di esserne sopra

 .

dentro non ancora sotto

io che credevo e non so più

 .

io che credo sempre più che

sono e non importa null’altro

 .

che amo vivere un atomo

alla volta la mia esplosione

.

.

2014-01-27 11.46.39